Numerose associazioni presenti sul territorio del comune di Minturno sono impegnate oggi nella pulizia delle spiagge libere: iniziativa che ha il sostegno dell’amministrazione comunale, degli stabilimenti balneari e dell’ASA, per la raccolta differenziata di rifiuti ingombranti. L’evento convergerà nel progetto quinquennale “Let’s Do it Mediterranean!”,  campagna europea di sensibilizzazione  e di pulizia delle coste atta a bloccare l’inquinamento del Mare Nostrum. Peculiarità della campagna è il diretto coinvolgimento dei cittadini per garantire sorveglianza e pulizia costante di acque e coste. La campagna prevede: mappare i siti; creare e rinforzare consorzi locali globali; realizzare una serie di eventi di preparazione di un evento globale il 10 maggio che coinvolgerà un milione di volontari in tutto il mondo; creare un database legislativo/scientifico riguardante lo stato del Mar Mediterraneo per poi produrre raccomandazioni efficienti da proporre ad Organizzazioni Internazionali e Governi; realizzare forme di Partenariato Locale.

Articolo comparso su “l’Avvenire” il 09/03/14